POLIPI INTESTINO COLON

F.A.Q. (DOMANDE FREQUENTI)

POLIPI INTESTINO

Il Gastroenterologo spesso è chiamato a risolvere problematiche di Polipi dell'intestino.


Le domande che più frequentemente vengono rivolte allo Specialista Gastroenterologo su questa patologia sono:

  1. Da qualche tempo ho dolori alla pancia, a volte sono stitico e vedo sangue quando vado in bagno. Può trattarsi di un polipo dell'intestino?
  2. Che cosa sono i polipi dell'intestino ed il cancro del colon?
  3. Come vengono i polipi all'intestino?
  4. Come mi accorgo di avere il tumore all'intestino?
  5. Come posso curare i polipi intestinali?
  6. Ma se i polipi possono formarsi in tutto l'intestino, cosa bisogna fare?


PREMESSA. Le domande sono esposte in modo metodologicamente scorretto, ma questo è voluto, poiché il paziente esprime i suoi dubbi e le sue richieste senza seguire una metodologia clinica, essendo inesperto del problema medico. E spesso il medico curante e lo specialista Gastroenterologo si trovano a dover dare risposte il più precise possibile ad una serie di domande rivolte tutte insieme e senza una razionalità etio-patogenetica



1. Da qualche tempo ho dolori alla pancia, a volte sono stitico e vedo sangue quando vado in bagno. Può trattarsi di un polipo dell'intestino?

I polipi dell'intestino sono rilevatezze mucose che protrudono nel lume intestinale, in qualsiasi tratto di questo, e possono essere benigni o maligni. I polipi si formano soprattutto nel colon.

Essi non danno segni, salvo quando sono grossi e possono dare piccole perdite di sangue. E' opportuno approfondire gli accertamenti con una colonscopia.

2. Che cosa sono i polipi dell'intestino ed il cancro del colon?

I polipi sono neoplasie e non è detto che siano maligne.

Sono formazioni adenomatose, che possono trasformarsi in cancri. Il cancro del colon è il tumore maligno della parte finale dell'intestino, tra la valvola ileo-cecale ed il retto.

3. Come vengono i polipi all'intestino?

La causa dei polipi all'intestino può essere infiammatoria, genetica ed alimentare.

4. Come mi accorgo di avere il tumore all'intestino?

I tumori all'intestino all'inizio, non danno sintomi. Talvolta però anche i polipi di piccole dimensioni possono sanguinare e dare segno di sé con l'anemizzazione ed il sangue occulto fecale positivo. È opportuno controllarsi periodicamente, soprattutto se sono presenti casi di tumore in famiglia.

5. Come posso curare i polipi intestinali?

I polipi di piccole dimensioni, sino a 3-4 cm di diametro, possono essere tolti con la colonscopia. Polipi più grandi o già trasformatisi in cancro debbono essere operati, ma la sopravvivenza è buona, se non sono presenti diffusioni metastatiche.

6. Ma se i polipi possono formarsi in tutto l'intestino, cosa bisogna fare?

Il polipo si forma specialmente nel colon.

Quindi bisogna seguire le linee guida per la prevenzione del carcinoma del colon e del retto. Se esiste una predisposizione genetica, è opportuno indagare anche lo stomaco con la gastroscopia. In alcuni casi, va indagato anche l'intestino tenue con esami specifici.



Terminologia Relazionata a: Link Relazionati all'argomento: